Grande successo per il 2° Trofeo Pinocchio Sugli Sci di Fondo!

Grande successo per il 2° Trofeo Pinocchio Sugli Sci di Fondo!

Il Trofeo Pinocchio Sugli Sci di Fondo riservato alle categorie maschili e femminili Baby Sprint, Baby, Cuccioli, Ragazzi e Allievi con tre giornate di divertimento, agonismo e intrattenimento a misura di bimbo ha confermato il successo ottenuto con la prima edizione. La 2° edizione, tenutasi dal 17 al 19 marzo 2017 a Lama Mocogno (Loc. Piane di Mocogno) a cura di Olimpic Lama asd, ha visto un incremento dei partecipanti ed ha rappresentato una grande opportunità per il territorio di Lama Mocogno, che per il secondo anno ha ospitato un evento di respiro nazionale e non solo: l’edizione 2017 del Trofeo infatti ha varcato il confine nazionale grazie alla partecipazione di una delegazione di atleti croati. Confermato il format di gara innovativo, molto apprezzato sia dai Team in gara che dai tecnici federali, dislocato su terreno naturale con ostacoli non artificiali, con prove di Gimkana Sprint in tecnica libera e gare distance con partenza mass start in tecnica classica.

Nonostante le temperature quasi estive il grande lavoro dello staff del Trofeo ha garantito ai numerosi partecipanti condizioni di pista pressoché perfette, con percorsi ricoperti da manto nevoso naturale che hanno consentito ai giovani atleti di gareggiare nel migliore dei modi senza alcun disagio.

Ancora una volta ad accogliere il Trofeo, che ambisce a diventare una delle più importanti manifestazioni italiane di sci di fondo per il settore giovanile, è stato il Centro Fondo Piana Amorotti, struttura votata allo sci nordico immersa nella natura che da 16 anni ospita gli allentamenti estivi della Nazionale Italiana Sci di Fondo.

Grande soddisfazione da parte dello staff Olimpic Lama e Centro Fondo Piana Amorotti per la riuscita di questa seconda edizione del Trofeo Pinocchio Sugli Sci di Fondo. Oltre al successo della macchina organizzativa, che si è dimostrata vincente anche contro il caldo anticipato, motivo di grande soddisfazione sono state le prestazioni degli atleti di casa. L’Olimpic Lama si è aggiudicata diversi piazzamenti nelle top ten di categoria oltre a vincere la classifica di società e ad ottenere il primo posto nelle categorie maschili e femminili U16 grazie alle ottime prestazioni di Anna Tazzioli e Daniel Cavalletti. Due primi posti che confermano le ottime qualità dei pupilli dell’Olimpic Lama, reduci entrambi da un’ottima stagione sportiva.

Anna Tazzioli, campionessa regionale nelle specialità Sprint e Distance, attuale leader di Coppa Italia cat. U16 è n attesa della convocazione per la squadra degli atleti di interesse nazionale grazie anche ai due 8° posti ottenuti ai Campionati Italiani di Slingia e alla convocazione agli OPA Games di St. Ulrich (Austria) dove l’atleta di Lama Mocogno si è piazzata 21° assoluta e 3° delle italiane nella prima prova e 8° assoluta nella staffetta.

Ottime prestazioni anche per Daniel Cavalletti che, nonostante un infortunio, ha ottenuto diversi piazzamenti in top ten nelle prove di Coppa Italia cat. U16, attualmente 10° assoluto nel ranking di Coppa Italia e campione regionale della specialità gimkana sprint. Ottimi risultati per lui anche a Slingia, dove l’atleta si è classificato 6° nella gimkana sprint e 14° nella gara distance, e agli OPA Games in Austria, dove si è piazzato al 15° posto assoluto e 4° degli italiani nella prova distance.
Grande successo anche per “Lama Mocogno in Festa”, tre giorni di appuntamenti, giochi, esposizioni, spettacoli e iniziative organizzate in contemporanea al Trofeo per accogliere atleti, famiglie ed accompagnatori secondo lo spirito ospitale che contraddistingue il territorio modenese. Oltre all’evento sportivo, dunque, il Trofeo è stato anche un’occasione di incontro e intrattenimento con tante attività per divertire grandi e piccoli prima e dopo le gare, con le strade del paese addobbate a festa in tema con il celebre burattino nato dalla penna di Carlo Collodi e golosi “menù di Pinocchio” realizzati presso i ristoranti locali aderenti all’iniziativa con genuini prodotti tipici.

Un plauso alla macchina organizzativa è giunto anche dalle istituzioni e dalla FISI – Federazione Italiana Sport Invernali: sono state infatti numerose le personalità che hanno preso parte ai vari momenti clou del Trofeo tra cui il Presidente Fisi Flavio Roda, Marco Mapelli Presidente della Commissione Coordinamento Attività Agonistiche e Funzionali FISI, Giulio Campani Presidente del Comitato Appennino Emiliano FISI, il Sindaco di Lama Mocogno Fabio Canovi, il primo cittadino di Pavullo nel Frignano Luciano Biolchini, Luciana Serri Presidente Commissione Politiche Economiche della Regione Emilia Romagna ed ex sindaca di Lama Mocogno e Leandro Bonucchi Sindaco di Motecreto e Presidente dell’Unione dei Comuni del Frignano. Special Guest del Trofeo Pinocchio Sugli Sci di Fondo anche Nicoletta Nones, organizzatrice dello Skiri Trophy XCountry, ex Trofeo Topolino.

Appuntamento dunque al 2018 con l’edizione numero 3 e tante novità per cui gli organizzatori sono già al lavoro.

20/03/2017

Leggi tutte le news